Attrezzatura medica in inglese

I colposcopi sono i piatti usati per cercare gli organi interni femminili che costituiscono la vulva, la vagina, la cervice e la parte inferiore del canale cervicale. È quindi un dispositivo ottico, può essere combinato con qualcosa come un microscopio. Facilita ginekologom nell'esercizio della loro professione, perché con questo strumento possono chiedere organi femminili nel lungo di ingrandimento anche con un ampio grado di accuratezza.

I colposcopi sono stati inseriti nella ginecologia e nell'esame degli organi riproduttivi femminili nell'anno millenovecentoventicinquesimo dal costruttore, medico e tecnico Hans Hinselmann. È grazie a lui che ora possiamo, studiando il colposcopio, trovare alcune malattie che non si notano durante i test di routine. Colposcope quindi non solo uno strumento di approssimazione. I colposcopi possono anche prendere una parte della cervice, una parte del canale inferiore, la vulva o la vagina in modo da poterla capire correttamente e controllarla o non apportarvi alcuna modifica. Attualmente la medicina è molto avanzata. I medici sono in grado di far fronte a molte malattie, anch'esse incurabili. Tuttavia, il cancro è l'ultima malattia medica per la quale la medicina non sta ottenendo una buona soluzione. I cambiamenti del cancro rilevati troppo tardi sono quasi semplicemente non curabili. Grazie al fatto che noi passiamo i colposcopi, possiamo trovare questa malattia incurabile anche in una fase così piccola che esiste una buona probabilità di guarirlo. L'esame ginecologico ordinario vede solo grandi cambiamenti superficiali. La citologia proposta dai ginecologi è in grado di trovare le cellule tumorali, ma in uno stadio più veloce di cambiamenti neoplastici, quando potrebbero già essere troppo alti. Statisticamente, viene utilizzato dagli specialisti che la citologia è solo il settanta per cento nella misura in cui si trova il cancro più il più comune in uno stadio più avanzato. Al contrario, la colposcopia realizzata da specialisti anche con l'aiuto di apparecchiature come i colposcopi, può rilevare cambiamenti fino al novanta per cento. La migliore forma raccomandata anche da specialisti specializzati, è quella di legare entrambe le tecnologie, che fornisce praticamente la certezza di possibili cambiamenti, anche nella fase più piccola della loro crescita, e cosa sta succedendo, risposta rapida del medico, somministrazione di farmaci appropriati e una vasta possibilità di cura questa insolita malattia