Interprete simultanea tedesca

Sono un traduttore, lavoro su molti livelli diversi, traduco simultaneamente e sono appassionato di traduzione letteraria. Molto spesso, tuttavia, il mio lavoro è una traduzione del testo, dal principio dei contratti di diritto civile o di altri documenti ufficiali. Preferisco le traduzioni letterarie, perché mi danno il potere della gioia.

Interesse e concentrazioneQuando ho intenzione di tradurre un testo letterario, cerco di rimanere concentrato. Spegnendo il telefono, non sfoglio i siti Web: il testo è quindi il più importante per me. È importante perché non solo una buona traduzione, ma anche il destino dei valori letterari. È un compito difficile, ma dà molte soddisfazioni. Quando viene rivelato che la mia traduzione di un testo letterario è apprezzata, provo una grande gioia e felicità quasi come se fossi l'autore di questo contesto.Ci sono esattamente quei testi di cui non sono contento, nonostante sia letterario. Dice due modi: primo, odio tradurre arlecchini, perché sono annoiato dalla trama, e il prezzo letterario di un documento del genere non è praticamente nullo. In secondo luogo, odio i testi populisti e delicati.

Prenota a casa

Certamente, nonostante i miei pregiudizi, ogni traduzione del testo lo faccio molto diligentemente e mi chiede di rinunciare alle ipotesi dell'originale. Il palco è quindi straordinario, ma non mi arrendo mai e combatto all'indietro. Viene giù che devo mettere il testo su un cassetto e tornare più tardi.Nei nostri affari mi piace lo stesso che posso scrivere mentre mi esibisco nell'edificio. Ogni traduzione del testo può essere fatta a distanza, e la tecnologia moderna mi dà tutti gli strumenti necessari. Ho tutti i dizionari possibili e internet verificherà molte informazioni. Tuttavia, quando si cammina a casa, si dovrebbe ricordare l'autodisciplina, perché l'attività nei locali è pigra. Devi applicare un certo rigore e le posizioni private funzionano come dovrebbero. Ogni traduzione di un documento è importante anche per qualsiasi necessità di uscire dalla causa, come se stessimo iniziando a lavorare.fonte: