La metallurgia nell antichita

Attualmente, la metallurgia è una parte che comprende non solo i processi di formazione e fonditura della plastica, ma esamina anche le strutture entro i limiti macro. Al momento, la ricerca viene solitamente eseguita su microscopi metallografici.

La microscopia è un'area che è apparsa diverse centinaia di anni fa. E solo in modo relativamente diverso da diversi tipi di microscopi sono stati utilizzati nella metallurgia. Negli ultimi stadi sono insostituibili durante il libro con materiali ingegneristici. Oggi sul campo, i microscopi metallografici sono estremamente economici, che sono dedicati, tra le altre cose, alla ricerca di sbavature di metallo o le scoperte stesse. Questa è una tecnica di imaging che viene assunta su campioni opachi. I microscopi metallografici includono, tra gli altri, microscopi elettronici, che consentono l'attenzione delle strutture sulla scheda atomica e microscopi ottici, presentando un ingrandimento minore. Le osservazioni effettuate con l'uso di questi strumenti sono estremamente importanti, perché grazie a questo possiamo rilevare un nuovo metodo di microcracking nel soggetto o la loro origine. È possibile calcolare il contributo di fase e determinare con precisione le singole fasi. Grazie a questo, possiamo anche determinare il numero e il tipo di inclusioni e, in aggiunta, molti diversi elementi importanti, dal problema della visione metallurgica. Ad esempio, spesso le osservazioni microscopiche del materiale appena creato consentono un'osservazione accurata della struttura del materiale, così che a lungo termine possiamo evitare molti guasti indesiderati.

https://detox-s.eu/it/

L'uso di microscopi metallografici è estremamente importante, perché grazie a questo siamo in grado di rilevare rapidamente i difetti del materiale. Tuttavia, tieni presente che il servizio di questo tipo di arredamento è delicato. Di questa condizione, solo le persone qualificate dovrebbero eseguire esperimenti su di esso.