Rapporto di audit di sicurezza

I sistemi a prova di esplosione sono un piano a prova di esplosione che ha sei attività di base. Poiché, tuttavia, ogni impresa industriale deve essere considerata individualmente, la portata finale delle azioni necessarie viene calcolata sulla base di un audit sulla sicurezza dell'esplosione. Ciò che è importante, la strada può essere una parte delle installazioni, così come interi, enormi impianti di produzione, diretti ai propri dispositivi.

Il sistema di sicurezza standard & nbsp; include:

Identificazione e valutazione delle minacce.Sviluppare la valutazione del rischio della probabilità di un'esplosione e del successo di altri investimenti, più sul periodo di creazione.Designazione di zone potenzialmente esplosive, nel caso di altri investimenti, il più alto possibile e in fase di progettazione.Sviluppo di un documento che protegge dall'esplosione.Prevenzione o riduzione al minimo del rischio di un'esplosioneControllo della selezione esistente di altre apparecchiature di processo e azionamenti in termini di pratica in determinate zone a rischio di esplosione.Riduzione al minimo delle fonti di ignizione di atmosfere esplosive utilizzando soluzioni elettrotecniche nell'esecuzione a prova di esplosione, incluso Quadri elettrici, apparecchi di illuminazione, cassette e pannelli di controllo, apparecchiature di commutazione, interruttori di sicurezza.Riduzione al minimo delle atmosfere esplosive mediante l'installazione di sistemi di raccolta polveri, aspirazione centralizzata e ventilazione.Limitare gli effetti di un'esplosione a un livello sicuroInstallazione del sistema di soppressione dell'esplosione.Installazione del sistema di protezione antideflagrante.Installazione del sistema di disaccoppiamento esplosione.

L'ambito di applicazione del sistema di sicurezza esplosiva è condizionato dalle brevi esigenze dello stabilimento di produzione. È loro intenzione che gli esperti indaghino sulla sicurezza esplosiva delle installazioni, degli impianti e dei padiglioni di processo che dipendono dalla Direttiva ATEX. Il risultato è un report che identifica chiaramente i punti critici delle stanze da testare. Il rapporto attuale è la base per determinare l'ambito del sistema in cui sarà implementato in uno specifico impianto industriale.